LA GALLERIA

25 METRI QUADRI SOTTO I PORTICI DEL CENTRO STORICO DI MODENA, A DUE PASSI DAL SITO UNESCO CHE COMPRENDE LA CATTEDRALE E LA SUA TORRE, LA CELEBRE GHIRLANDINA.

ATTIVA DAL 2018, LA GALLERIA COSTITUISCE UN MODERNO BASTIONE DI RESISTENZA ARTIGIANA IN UN’EPOCA PROFONDAMENTE VIRTUALE, E SORGE NEL CROCEVIA ARTISTICO DEL CUORE CITTADINO.

PERCHE’ “FACTORY”?

IL NOME DELLO SPAZIO RIPRENDE QUELLO DELLO STUDIO DI ANDY WARHOL NELLA NEW YORK DEGLI ANNI ’60, AL QUINTO PIANO DEL 231 EAST SULLA QUARANTASETTESIMA. IL MOTIVO E’ PRESTO DETTO: COME LUI E LE SUE “SUPERSTAR”, ANCHE A ME PIACE SPAZIARE TRA LE ARTI, SENZA LIMITAZIONI.

QUINDI COSA PROPONE LA GALLERIA?

CORSI DI PITTURA AD OLIO, VENDITA DI OPERE ORIGINALI, REALIZZAZIONE DI QUADRI SU COMMISSIONE, GRAFICA, ILLUSTRAZIONE E PROGETTI ESTEMPORANEI.